Recensione. La carrozza della Santa

Sinossi ufficiale La notizia di un omicidio scuote Catania, gelando gli ultimi entusiasmi della più sentita ricorrenza cittadina. Mentre nell’aria si avverte ancora l’odore acre dei fuochi d’artificio, Vanina Guarrasi è alle prese con un caso che fa scalpore. È la mattina del 6 febbraio, la festa di Sant’Agata si è appena conclusa e «la … Continua a leggere Recensione. La carrozza della Santa

Sabato incipit. Tutti nella mia famiglia hanno ucciso qualcuno

Buon sabato #lettori e bentornati al consueto appuntamento con gli incipit dei libri che sto leggendo. Oggi vi propongo Tutti nella mia famiglia hanno ucciso qualcuno di @benjaminstevenson edito da @feltrinelli_editore “Nella mia famiglia tutti hanno ucciso qualcuno. Alcuni – i più ambiziosi – hanno ucciso anche più di una volta.Non sto esagerando. È la … Continua a leggere Sabato incipit. Tutti nella mia famiglia hanno ucciso qualcuno

Sabato incipit. La guerra provata di Samuele e altre storie di Vigata

Buongiorno! Oggi per la rubrica #sabatoincipit vi propongo l’incipit di LA GUERRA PRIVATA DI SAMUELE E ALTRE STORIE DI VIGÀTA , l’ultimo inedito di #andreacamilleri uscito per @sellerioeditore questa settimana Sapete già cosa fare per partecipare al booktag e far conoscere gli incipit dei libri che state leggendo! Nenè Scozzari, abitanno a Vigàta, per annare … Continua a leggere Sabato incipit. La guerra provata di Samuele e altre storie di Vigata

Segnalazione. Le trecce d’oro dei defunti

Sinossi ufficiale Durante la festa di matrimonio di Feely, viene ritrovato, affondato nella crema dell’imponente torta nuziale, un dito anulare mozzato. Flavia de Luce – la ragazzina con «il dono del ragionamento deduttivo» e sorella della sposa – grazie alla sua perizia di chimica inizia a indagare. Aiutata dal maggiordomo Dogger, risale alla fonte: il … Continua a leggere Segnalazione. Le trecce d’oro dei defunti

Recensione. Non lasciare la mia mano

Sinossi ufficiale Un omicidio non è un omicidio se non c’è un cadavere, e il cadavere di Liane Bellion non si trova. Eppure ci sono schizzi di sangue nella sua camera d’albergo. Ed è sparito un coltello. E qualcuno giura di aver visto il marito, Martial, spingere un carrello fino al parcheggio con fare sospetto: … Continua a leggere Recensione. Non lasciare la mia mano

Segnalazione. Mille giorni che non vieni

Sinossi ufficiale Antonio Caruso è uscito di galera. Neanche lui, lì per lì, sa perché è stato scarcerato. È un giovane malavitoso, ha spacciato e ucciso, e dovrebbe scontare ancora sette anni. Fuori non ha più amici, e quelli veri, Santo Domingo, Pasqualone e Caffeina, quelli con cui piangere, scherzare e dividere «l’ombra scura del … Continua a leggere Segnalazione. Mille giorni che non vieni

Recensione. Un volo per Sara

Sinossi ufficiale Un piccolo aeroplano turistico diretto in Sardegna si schianta nel mar Tirreno con a bordo diverse persone. Tra loro, un noto imprenditore che ha rilasciato la sua ultima intervista poco prima del decollo, con il vociare degli altri passeggeri sullo sfondo, tutti tranquilli e sorridenti, ignari dell’imminente tragedia. Quando l’agente dei Servizi in … Continua a leggere Recensione. Un volo per Sara

Recensione . Il talento del cappellano

Sinossi ufficiale Comincia tutto in una notte di neve, sull'Etna. Il custode di un vecchio albergo in ristrutturazione chiama la Mobile di Catania: nel salone c'è una donna morta. Quando però i poliziotti arrivano sul posto, del corpo non vi è piú traccia. Ventiquattr'ore dopo viene ritrovato nel cimitero di Santo Stefano, proprio il paese … Continua a leggere Recensione . Il talento del cappellano

Sabato incipit. Il talento del cappellano

Buongiorno #lettoridiinstagram e benvenuti all’appuntamento con gli incipit dei libri che leggo. Oggi vi propongo Il talento del cappellano di @cristinacassarscalia edito da @einaudieditore “Aveva smesso di nevicare da un paio d’ore e il cielo s’era riempito di tutte le stelle che l’occhio umano è in grado di distinguere. Ai bordi della strada che s’inerpicava … Continua a leggere Sabato incipit. Il talento del cappellano