Sabato incipit. I valori che contano (avrei preferito non scoprirli)

Buongiorno #lettori e buon #sabato!

Anche oggi eccoci al consueto ’appuntamento con gli incipit dei libri che sto leggendo e per l’occasione vi propongo l’inizio di I valori che contano (avrei preferito non scoprirli) di Diego de Silva, edito da @einaudieditore

Io adoro questo scrittore, la sua sottile ironia, il personaggio dell’avvocato Malinconico che è di una umanità e comicità straordinarie e l’ultima volta che sono stata in biblioteca non ho potuto fare a meno di prendere in prestito questo testo.

Uno dice: «Accogli». E va be’, figuriamoci. Solidarietà, prima di tutto. Empatia e umanità. Non scherziamo. Apri all’estraneo che bussa alla tua porta in cerca d’aiuto, non stare lí a domandarti chi è, cosa ha fatto, da chi fugge. Non badare all’età, al colore della pelle e neanche a quello delle mutande, specie se ha addosso solo quelle. Intanto, salvalo. Anzi, salvala. Esci da quel guscio piccolo-borghese che ti separa dal mondo reale dove la gente vera lotta per vivere. Liberati dalla paura di perdere i tuoi meschini privilegi. Di comprometterti. Per una volta, fa’ qualcosa di giusto, accidenti.

4 pensieri riguardo “Sabato incipit. I valori che contano (avrei preferito non scoprirli)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...