Sabato incipit. La sartoria di Via Chiatamone.

Come ogni sabato anche oggi si rinnova l’appuntamento con la mia rubrica sugli incipit. Oggi vi propongo quello di un libro davvero straordinario che ho letto questa settimana, La sartoria di Via Chiatamone di Marinella Savino. La dichiarazione di guerra al mondo non la fece Hitler, invadendo la Polonia. La fece Carolina, quando si convinse … Continua a leggere Sabato incipit. La sartoria di Via Chiatamone.

Sabato incipit. Le cose che ti capitano di nascosto

Buongiorno lettori e benvenuti ad un nuovo appuntamento con #sabatoincipit. Oggi vi propongo l’inizio del romanzo di Antonino Geraci, Le cose che ti capitano di nascosto. Capitolo Zero(nonostante venga dopo tutto quello che è successo)Caro Diario, le pagine del quaderno stanno finendo ma questa cosa è importante. E allora la scrivo qui, sulla copertina. I … Continua a leggere Sabato incipit. Le cose che ti capitano di nascosto

Sabato incipit . Vie di fuga

Buon sabato lettori! Nuovo appuntamento con #sabatoincipit e l’inizio del libro che sto leggendo Vie di fuga di Lucrezia Sarnari che mi è stato gentilmente fornito da Rizzoli editore. «L’amore è orribile. È orribile. Doloroso, terrificante! Ti porta a dubitare di te stesso, a giudicare te stesso. Ti allontana dalle altre persone della tua vita. … Continua a leggere Sabato incipit . Vie di fuga

Sabato incipit. Forme narrative

Buon #sabato! Oggi come ogni settimana vi propongo l’inizio di un libro che mi ha colpito molto: si tratta di Forme narrative di @alberto_toniolo che sto leggendo in questi giorni. “Etienne ha un anno e mezzo. E’ figlio di Feodor e Manon, una coppia che ho conosciuto l’estate scorsa alla Baita Al Lago. Etienne è … Continua a leggere Sabato incipit. Forme narrative

Sabato incipit. Il bambino che disegnava le anime

Oggi per il consueto appuntamento con la rubrica dedicata agli incipit ho scelto l’inizio di un romanzo che sto leggendo per il blog tour organizzato dalla casa editrice Solferino. «È la fine, mi dispiace.» La afferrò con una mano, avvicinandola al suo sguardo. «Lo hai voluto tu, brutta schifosa, brutta lurida approfittatrice.» Gli occhi a … Continua a leggere Sabato incipit. Il bambino che disegnava le anime

Sabato incipit. Denominatore comune

Buon sabato lettori! Oggi per la rubrica #sabatoincipit ho scelto l’inizio di un libro che ho iniziato da poco: Deniminatore comune di A. L. Driver edito da @breeditore. Quel bianco candido della tovaglia di lino che si usava la domenica, la dolce fragranza di camomilla che tenevamo in piccoli sacchetti di tela nelle federe dei … Continua a leggere Sabato incipit. Denominatore comune

Sabato incipit. Serotonina

Anche oggi vi propongo un incipit di un libro che mi ha colpito moltissimo. Si tratta di Serotonina, di Michel Houellebecq, un testo che mi è stato assegnato come giudice de Il torneo letterario di Robinson. È una piccola compressa bianca, ovale, divisibile. Verso le cinque o a volte le sei di mattina mi sveglio, … Continua a leggere Sabato incipit. Serotonina