Recensione. Ogni giorno è un buon giorno. Quindici gioie che il te’ mi ha insegnato

Sinossi ufficiale La cerimonia del tè è uno dei riti tradizionali più affascinanti del Giappone. I monaci buddisti del sedicesimo secolo hanno codificato ogni passaggio di questo rituale che, attraverso i gesti più semplici, chiama i partecipanti a concentrarsi sulla profonda ricerca di se stessi. Con quella sua ritualità che immutata attraversa i secoli, la … Continua a leggere Recensione. Ogni giorno è un buon giorno. Quindici gioie che il te’ mi ha insegnato

Recensione. La vasca del Führer

Sinossi ufficiale Un'istantanea in bianco e nero coglie una donna dalla bellezza struggente immersa in una vasca da bagno del tutto ordinaria. Guardando bene, però, in basso ci sono degli anfibi sporchi di fango, e in un angolo, sulla sinistra, un piccolo quadro. Il viso nella cornice è quello di Adolf Hitler, il fango è … Continua a leggere Recensione. La vasca del Führer

Recensione. Le tre del mattino

Sinossi ufficiale Antonio è un liceale solitario e risentito, suo padre un matematico dal passato brillante; i rapporti fra i due non sono mai stati facili. Un pomeriggio di giugno dei primi anni Ottanta atterrano a Marsiglia, dove una serie di circostanze inattese li costringerà a trascorrere insieme due giorni e due notti senza sonno. … Continua a leggere Recensione. Le tre del mattino

Recensione . Il talento del cappellano

Sinossi ufficiale Comincia tutto in una notte di neve, sull'Etna. Il custode di un vecchio albergo in ristrutturazione chiama la Mobile di Catania: nel salone c'è una donna morta. Quando però i poliziotti arrivano sul posto, del corpo non vi è piú traccia. Ventiquattr'ore dopo viene ritrovato nel cimitero di Santo Stefano, proprio il paese … Continua a leggere Recensione . Il talento del cappellano

Sabato incipit. Il talento del cappellano

Buongiorno #lettoridiinstagram e benvenuti all’appuntamento con gli incipit dei libri che leggo. Oggi vi propongo Il talento del cappellano di @cristinacassarscalia edito da @einaudieditore “Aveva smesso di nevicare da un paio d’ore e il cielo s’era riempito di tutte le stelle che l’occhio umano è in grado di distinguere. Ai bordi della strada che s’inerpicava … Continua a leggere Sabato incipit. Il talento del cappellano

Recensione. Il pianto dell’alba. l’ultima ombra per il commissario Ricciardi

Sinossi ufficiale Tutto il dolore del mondo, è questo che la vita ha riservato a Ricciardi. Almeno fino a un anno fa. Poi, a dispetto del buonsenso e delle paure, un pezzo di felicità lo ha preso al volo pure lui. Solo che il destino non prevede sconti per chi è condannato dalla nascita a … Continua a leggere Recensione. Il pianto dell’alba. l’ultima ombra per il commissario Ricciardi

Nuove uscite in libreria dal 27 giugno al 3 luglio

Tui, Spagna, 1943. La fine è vicina, Lúcia dos Santos ne è convinta. Ventisei anni fa, a Fátima, è stata scelta dalla Madonna per custodire il suo ultimo segreto, con la promessa di portarlo con sé nella tomba. Ma ora Lúcia deve infrangere quel giuramento. Non può più tacere, l'ultima profezia è troppo pericolosa, troppo … Continua a leggere Nuove uscite in libreria dal 27 giugno al 3 luglio

Recensione. Il suo freddo pianto

Sinossi ufficiale Sembra un periodo abbastanza tranquillo per il Pm romano Manrico Spinori della Rocca, detto «il contino». A parte gestire una complicata vita sentimentale e tenere a bada la madre ludopatica, ha il tempo di dedicarsi con calma alla sua passione, la lirica. Ma all’improvviso un vecchio caso riemerge dal passato. E rischia di … Continua a leggere Recensione. Il suo freddo pianto

Recensione. Un cuore sleale

Sinossi ufficiale Natale è vicino e, a poco a poco, il Pm Manrico Spinori si ritrova solo in una Roma fredda e umida. Una condizione troppo malinconica anche per un appassionato del melodramma come lui. Ma ideale per concentrarsi su un mistero che pare un autentico "giallo della camera chiusa". Quando il mare di Ostia … Continua a leggere Recensione. Un cuore sleale

Recensione. Io sono il castigo

Sinossi ufficiale Un tipo eccentrico, così viene definito da chi lo conosce, il Pm Manrico Spinori della Rocca, Rick per gli amici, gentiluomo di antiche origini nobiliari, affascinante, un po' donnaiolo e con una madre ludopatica. Ma anche i più scettici devono fare i conti con la statistica: nel suo mestiere è bravissimo. In più … Continua a leggere Recensione. Io sono il castigo