Recensione. Teresa Papavero e lo scheletro nell’intercapedine

«Tu, Papavero, hai un terrore fottuto di ciò che potresti avere» le aveva detto Maurizio, prima di salire in macchina. «Sei spaventata alla sola idea di essere felice. Quando si desidera qualcosa, in genere si fa di tutto per ottenerla. Tu no. Tu ragioni al contrario. Perché hai paura che questo qualcosa poi possa sfuggirti … Continua a leggere Recensione. Teresa Papavero e lo scheletro nell’intercapedine