Nuova uscita Adelphi. Minotauro

Con i versi di una ballata, che a stento riescono a contenere l’impeto affabulatorio, Friedrich Dürrenmatt, come già nella Morte della Pizia, si inol­tra sul terreno del mito. Il suo minotauro, creatura terrifica e insieme innocente, imprigionato in un labirinto che è un intricato gioco di specchi, si dibatte alla ricerca di una via d’uscita, … Continua a leggere Nuova uscita Adelphi. Minotauro

Novità Adelphi

Da qualche anno Tullio Pericoli conduce su se stesso, nel suo studio, una serie di curiosi esperimenti, di cui poi racconta i risultati in forma di libro. L’ultimo – questo – è per certi versi il più audace. Si trattava infatti di mettere alla prova gli occhi della fronte (come li chiama Pericoli) e gli … Continua a leggere Novità Adelphi

Segnalazione. Lezioni di letteratura russa

Due volte esule, dalla Russia comunista e dall’Europa nazista, negli Stati Uniti Na­bokov insegnò per quasi vent’anni lettera­tura russa al Wellesley College e in seguito alla Cornell University. Erano lezioni me­morabili in cui, con paziente tenacia, ri­chiamava l’attenzione su oggetti o partico­lari che sembrano non avere alcuna ri­levanza artistica: la borsa rossa di Anna Karenina; … Continua a leggere Segnalazione. Lezioni di letteratura russa

Nuova uscita. Steve Jobs non abita più qui

Sinossi ufficiale Molti luoghi del mondo sono macchine del tempo, quasi sempre rivolte al passato. Poi ce ne sono alcuni – pochissimi – che portano direttamente, se non al futuro, a quello che del futuro riusciamo a immaginare. Uno è la California di Michele Masneri. Non importa dove Masneri si aggiri, né con chi parli: … Continua a leggere Nuova uscita. Steve Jobs non abita più qui

Nuove uscite DeAPlaneta e De Agostini

Alberto Pellai e Barbara Tamborini raccontano una storia che parla dei nostri giorni, e lo fanno senza veli, trattando i ragazzi come veri adulti. Oggi non è un giorno come gli altri per Noemi: quando entra in classe, ha la sensazione che qualcosa andrà storto. E infatti, tempo un secondo, si ritrova a dividere il … Continua a leggere Nuove uscite DeAPlaneta e De Agostini

Novità Adelphi

Secondo molti studiosi la coscienza sarebbe legata alla quantità e alla complessità degli elementi del sistema nervoso. Sulla scorta di nuovi dati emersi dagli studi sulle capacità cognitive degli organismi dotati di cervelli miniaturizzati, come ad esempio le api o le mosche, Giorgio Vallortigara sviluppa in questo libro affascinante una prospettiva minimalista antitetica a quella … Continua a leggere Novità Adelphi

Sabato incipit. La camera azzurra

SABATO INCIPIT Buon sabato #readers! Nuovo appuntamento con #sabatoincipit e l’inizio del libro che ho finito ieri, La camera azzurra di Simenon edito da @adelphi Il #booktag è aperto a tutti, quindi partecipate numerosi, passate parola, taggate mi nei vostri post e nelle vostre storie e fatemi conoscere i vostri incipit preferiti! Se vuoi supportare … Continua a leggere Sabato incipit. La camera azzurra

Nuova uscita Adelphi

C’è chi si indispettisce, come l’alchimista che all’inizio del Settecento, infierendo sulle sue cavie, crea per caso il primo colore sintetico, lo chiama «blu di Prussia» e si lascia subito alle spalle quell’incidente di percorso, rimettendosi alla ricerca dell’elisir. C’è chi si esalta, come un brillante chimico al servizio del Kaiser, Fritz Haber, quando a … Continua a leggere Nuova uscita Adelphi

Nuove uscite Adelphi

Ogni mattina, da tutte le case prospicienti la spiaggia denominata, quasi fosse un presagio, Le Coup de Vague (alla lettera: «il colpo d’onda»), avanzano, nella melma e nei banchi di sabbia lasciati dall’oceano che via via si ritira, i carretti dei mitilicoltori che vanno a raccogliere ostriche e cozze. Tra loro, Jean e sua zia … Continua a leggere Nuove uscite Adelphi

Recensione . Diario 1941-1943

Quando prego, non prego mai per me stessa, prego sempre per gli altri, oppure dialogo in modo pazzo, infantile o serissimo con la parte più profonda di me, che per comodità io chiamo «Dio». Sinossi ufficiale Un "cuore pensante" testimonia la propria fine in un campo di concentramento. Accanto al Diario di Anna Frank, uno … Continua a leggere Recensione . Diario 1941-1943