Sabato incipit. Adesso che sei qui

Buon sabato lettori e benvenuti al consueto appuntamento con gli #incipit. Quello che vi propongo oggi è tratto dall’ultimo libro di Mariapia veladiano Adesso che sei qui edito da Guanda. Come sempre nella foto taggo alcune persone ma il booktag è aperto a tutti, quindi passate parola, partecipate numerosi, taggatemi nelle vostre storie o nei … Continua a leggere Sabato incipit. Adesso che sei qui

Recensione. Il libraio di Venezia

Il 12 novembre 2019, ormai un anno fa, l’acqua alta ha raggiunto a Venezia la misura di187 centimetri sul livello del medio mare, allagando gran parte della città; in alcune zone, ce n’era più di un metro da affrontare. Anche se qui l’acqua è sempre stata un’abitudine, quell’evento è stato tragico e inaspettato. Non solo … Continua a leggere Recensione. Il libraio di Venezia

Recensione. La ragazza del convenience store

Se volete aiutare il mio lavoro ecco il link d’acquisto https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?ref=tf_til&t=librinuvole72-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS2=1&npa=1&asins=B07F2KNWC8&linkId=1a1b8a3922c7ac650a2054ebfc622782&bc1=000000&lt1=_blank&fc1=333333&lc1=0066c0&bg1=ffffff&f=ifr In questo piccolo mondo che si regge sulla normalità gli elementi estranei devono essere eliminati, uno dopo l'altro, in silenzio. Le presenze anomale vanno scartate. Ecco perché devo guarire. Altrimenti sarò allontanata dalla grande tribù delle persone "normali" Sinossi ufficiale La trentaseienne Furukura Keiko … Continua a leggere Recensione. La ragazza del convenience store

Recensione. Phobia

“Tu hai una seconda chance ogni giorno. Giorno dopo giorno, ma non la sfrutti. Lasci passare del tempo prezioso e ti nascondi.” Sinossi ufficiale Londra, una fredda notte di dicembre nell'elegante quartiere di Forest Hill. Sarah sta dormendo quando sente rientrare il marito, che sarebbe dovuto restare via per lavoro ancora qualche giorno. Ma l'uomo … Continua a leggere Recensione. Phobia

Segnalazione. Tutto il bene che si può

Sinossi ufficiale Cloris Waldrip ha settantadue anni, è devota alla sua chiesa e ama profondamente suo marito, il Signor Waldrip. I due sono in volo per una vacanza lontano dal loro Texas quando un guasto fa precipitare il piccolo aereo da turismo su cui viaggiano, e Cloris è l'unica sopravvissuta: circondata dalla natura ostile dei … Continua a leggere Segnalazione. Tutto il bene che si può

Il mio 2020 in libri

Finito un anno e iniziato un altro, è tempo di bilanci. Dal punto di vista umano questo anno che si è appena concluso mi ha tolto parecchio, mi ha tolto la libertà di muovermi come volevo, di incontrare i miei amici, di stare a contatto con i miei alunni, ma mi ha dato anche molto. … Continua a leggere Il mio 2020 in libri

Recensione. Vengo a prenderti

Sinossi ufficiale Il caso più importante della sua vita piomba addosso all'agente Francesco Caparzo in maniera inattesa. Inseguiva lo stalker di una donna che da un anno cercava di aiutare, quando d'improvviso si era ritrovato in un vecchio capannone industriale sperduto nel nulla. Lì dentro, lo spettacolo agghiacciante di uno zoo privato, undici carrozzoni da … Continua a leggere Recensione. Vengo a prenderti

Recensione. Io so chi sei

Sinossi ufficiale Sono passati due anni, da quando Saverio è stato dato prima per disperso e poi per morto. Quel ragazzo, sbandato e contestatore, da cui Lena si era lasciata calpestare - lei così brillante e determinata - in nome di un amore che era solo nella sua testa. Poi, una sera, Lena trova nella … Continua a leggere Recensione. Io so chi sei

5 cose che… 5 libri per cui mi piacerebbe organizzare un GDL

Mattia Pascal è certo il primo protagonista di romanzo, in Italia, a intrattenere un rapporto volubile e leggero con le proprie radici temporali, quasi fosse incalzato da una segreta vocazione a evaporare e dissolversi in altre forme, contro il ricatto della storia e delle sue istituzioni. Agli antipodi degli eroi dannunziani dalla vita sublime, con … Continua a leggere 5 cose che… 5 libri per cui mi piacerebbe organizzare un GDL

Recensione . Zoo

Sinossi ufficiale Immagina di risvegliarti da una notte senza sogni e di ritrovarti sdraiata su una superficie fredda e dura, i vestiti del giorno prima ancora indosso e nessun ricordo delle tue ultime ore. Intorno a te solo un buio spesso a cui lentamente lo sguardo si abitua. Cominci a intravedere delle sbarre alla tua … Continua a leggere Recensione . Zoo