Blog tour l’appartamento del silenzio: i personaggi

BEPPE: architetto paesaggista, uomo d’altri tempi, elegante e attento osservatore. Dopo la morte prematura per parto dell’amata Iris, ha riversato sui nipoti il suo amore. Riflette, in silenzio, ha delle intuizioni geniali e va oltre le apparenze. Parla poco, dice tanto. Le sue scelte non sono mai casuali.

REGINA: proprietaria dell’agenzia immobiliare De Issis, da anni cerca di vendere l’appartamento del silenzio con l’aiuto della fedele collaboratrice Manuela, la signora del caffè silenzioso. Fulva, ex-fotomodella, Regina è un’imprenditrice decisa che non dimentica il lato umano. Sbatte la mano sul tavolo quando è nervosa o quando ha intuizioni.

MARCELLO: agronomo, appassionato di mele antiche, serio e affidabile. Il classico bravo ragazzo. Ha fatto da padre al fratello minore Stefano con cui ha un rapporto profondo. Quando Stefano era piccolo, Marcello poteva essere il suo giovanissimo papà. La complicità con Stefano lo porta a incuriosirsi ai misteri dell’appartamento. Single, cerca il tipo giusto, che abbia corpo e anima.

STEFANO: nipote di Beppe e fratello minore di Marcello, solo il gel tiene a bada il suo ciuffo ribelle. Diventa rosso in viso quando si emoziona. Virtuoso della chitarra e guerrillagardener, gira la città di sera per piantare bulbi di fiori e portare la bellezza. Passa da una ragazza all’altra fino a restare ammaliato da una sensuale cubista. Forse, a sua insaputa, ha una missione da compiere…

GIGLIOLA: sventurata vittima di un uomo spregevole, subisce violenze fisiche e psicologiche da parte di lui e della madre di lui. Incapace di vedere la realtà, Gigliola precipita in un vortice di abusi e si allontana dalla mamma che pure l’aveva messa in guardia. Solo l’incontro apparentemente casuale con la tarologa Dianora, la salva. Accolta nell’appartamento come governante si apre per lei, forse, una nuova vita.

DIANORA: moderna strega, esperta di tarocchi e sensitiva, ha un qualcosa di inspiegabilmente magico. Sognatrice eppur concreta, aiuta Gigliola a trovare un posto di cui prendersi cura e in cui, forse, potrà gettarsi il triste passato alle spalle. Incoraggiante e intuitiva, ama le poesie di Saffo e coglie la verità profonda delle cose.

ARGENTA: vive in un paesello di montagna. Vedova, dalla tempra coriacea, porta avanti la famiglia vendendo i suoi prodotti al mercato. Vittima di maldicenze, resiste stoicamente alle avversità della vita. Se pur chiacchierata, dimostra con i fatti il suo valore. Stravede per la nipote Delcisa, da poco a servizio da una ricca contessa in città.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...