Sabato incipit. La sconosciuta della Senna

Buongiorno e benvenuti al consueto appuntamento con gli incipit dei libri che sto leggendo.

Oggi vi propongo l’inizio di un libro che mi ha tenuto compagnia questa settimana, La sconosciuta della Senna di Guillaume Musso edito da @lanavediteseo

Parigi.
“Stavolta ci ha fatto correre un serio pericolo, Roxane: la Brigade, i suoi colleghi, me…”
L’auto civetta della polizia aveva percorso l’avenue de la Grande-Armée per immettersi in place de l’Étoile. Il comandante Sorbier apriva bocca per la prima volta da quando avevano lasciato Nanterre. Dita aggrappate al volante, il poliziotto continuò con voce lugubre a elencare le sue recriminazioni.
“Nel presente contesto, se la stampa viene a sapere quel che lei ha combinato, rischia di saltare anche il commissario Charbonnel.”
Seduta al suo fianco, Roxane Montchrestien manteneva il silenzio, con lo sguardo rivolto verso il vetro striato di gocce. Sotto un cielo basso e grigio, Parigi aveva un aspetto sinistro, un’altra giornata senza luce come tutte quelle che si erano succedute dall’inizio del mese. L’umidità aveva saturato l’intero abitacolo. Il poliziotto si chinò per orientare il getto dell’aria calda verso il parabrezza e strinse gli occhi. La massa greve e spettrale dell’Arco di Trionfo si delineava a stento dietro la cortina di pioggia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...