Novità in libreria: L’uomo che amava i bambini

«L’uomo che amava i bambini è il genere di libro che, se fa per voi, fa davvero per voi. Sono convinto che decine di migliaia di persone benedirebbero il giorno in cui è stato pubblicato, se solo sapessero che esiste. Forse non lo avrei trovato neppure io, se nel 1983 mia moglie non lo avesse scoperto nella biblioteca pubblica di Somerville, per poi dichiararlo il libro più vero che avesse mai letto. Ogni volta che mi viene voglia di rileggerlo dopo qualche anno di lontananza, comincio a temere di essermi sbagliato, data la scarsa considerazione di cui gode nel mondo letterario. Poi apro il libro con trepidazione e, quando dopo cinque pagine vengo di nuovo catturato, capisco che non mi sbagliavo affatto. Sento di essere tornato a casa».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...