Libri per dimenticare i pensieri negativi

“Se qualcosa può andar male, lo farà”. Quante volte facciamo della Legge di Murphy un nostro mantra personale? I pensieri negativi, quando arrivano, sono difficili da allontanare: li accumuliamo, li ingigantiamo e li lasciamo liberi di decidere il nostro umore e l’andamento delle nostre giornate. Portarli con noi non significa solo peggiorare la qualità della vita, ma anche guastare l’immagine di noi stessi. Come dimenticare quindi le inquietudini ostili che tendono a seguirci?

Come capita spesso, la lettura può venire in nostro soccorso grazie a saggi, manuali e romanzi che possono fare al caso nostro. Ecco allora alcuni titoli ricchi di consigli per far crollare la nostra negatività (come ad esempio Storie per volerci più bene), libri carichi di humor e allegria (come Storie di sfigati che hanno spaccato il mondo) e bestseller come Eleanor Oliphant sta benissimo (un romanzo che, chiusa l’ultima pagina, fa stare meglio). E tanti altri ne troverete in questa selezione…

2 pensieri riguardo “Libri per dimenticare i pensieri negativi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...