Nuova uscita. La carezza della memoria

Carlo Verdone torna alla scrittura dopo il successo di La casa sopra i portici

Se nel primo libro con Bompiani, La casa sopra i portici, erano le stanze della casa di famiglia a evocare i ricordi, questa volta sono le immagini trovate in un vecchio scatolone ad accendere la narrazione. Pagine nate durante il lockdown, dove ogni racconto è un frammento di vita rivisitato dopo tanto tempo: il legame con il padre, i momenti condivisi con i figli, i viaggi e le amicizie. Mantenendo quel gusto speciale per l’osservazione degli altri che nutre la creazione dei suoi personaggi cinematografici e uno sguardo pungente, a tratti melanconico, su Roma, i romani, il mondo. Leggendo queste pagine si ride, si sorride, ci si commuove, si riflette, si viaggia a ritroso.

Carlo Verdone
Nato a Roma nel 1950, è attore, regista, sceneggiatore. Figlio del celebre storico del cinema Mario Verdone, Carlo consegue nel 1974 il diploma di regia al Centro Sperimentale di Cinematografia, sotto la direzione di Roberto Rossellini. Dopo alcune esperienze teatrali avviene l’incontro decisivo per la sua carriera: quello con Sergio Leone, dal quale scaturiscono Un sacco bello e Bianco, rosso e Verdone. Da quel momento i suoi successi cinematografici, spesso in bilico tra comicità e intimismo, non sono mai finiti: tra gli altri ricordiamo Borotalco, Acqua e sapone, In viaggio con papà, Io e mia sorella, Compagni di scuola, Maledetto il giorno che t’ho incontrato, Al lupo al lupo, Perdiamoci di vista, Viaggi di nozze, L’amore è eterno finché dura, Manuale d’amore, Il mio miglior nemico, Io, loro e Lara, Posti in piedi in paradiso, Sotto una buona stella, L’abbiamo fatta grossa, Benedetta follia, Si vive una volta sola. Con Bompiani ha pubblicato nel 2012 La casa sopra i portici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...