Segnalazione. Miti, storie e leggende

AUTORE Armando Savini

COLLANA Saggi


PREZZO 19,00€

PAGINE 368

Sinossi ufficiale

Il mito è un racconto che va al di là del suo significato letterale. Se ci fermiamo alla lettera, distruggiamo l’essenza stessa del mito, il quale si esprime «con la forza misteriosa e sovrana degli archetipi».

I primi capitoli della Genesi raccontano eventi accaduti agli albori dei tempi, in antichità remote e inaccessibili, usando il linguaggio del mito, l’unico in grado di esprimere i misteri del mondo attraverso l’uso di immagini.
Il mito, infatti, non è riducibile a un racconto fantastico, bensì può essere visto come una narrazione sacra indirizzata all’uomo del suo tempo per la propria edificazione morale. Ma qual è l’origine del mito biblico? È possibile pensare all’esistenza di un mito primordiale (Urmythus), da cui siano derivati tutti gli altri? Esistono dei punti di contatto tra i miti della Genesi e le scoperte scientifiche, tra cosmogonia e cosmologia, tra antropogonia e antropologia?

L’autore
Armando Savini è docente di economia e metodi di ricerca per il business, cultore di esegesi biblica da oltre venticinque anni, già consigliere del Direttivo diocesano della Gioventù ardente mariana di Roma e responsabile del Centro studi. Tra le sue pubblicazioni: Le due sindoni (2019); Il Messia nascosto. Profezie bibliche alla luce della tradizione ebraica e cristiana (2019); Maria di Nazaret dalla Genesi a Fatima (2017); Risurrezione. Un viaggio tra fede e scienza (2016); Dall’impresa-macchina all’impresa-persona. Ripensare l’azienda nell’era della complessità (2009).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...