Sabato incipit. La sartoria di Via Chiatamone.

Come ogni sabato anche oggi si rinnova l’appuntamento con la mia rubrica sugli incipit.

Oggi vi propongo quello di un libro davvero straordinario che ho letto questa settimana, La sartoria di Via Chiatamone di Marinella Savino.

La dichiarazione di guerra al mondo non la fece Hitler, invadendo la Polonia. La fece Carolina, quando si convinse che una guerra ci sarebbe stata e lei doveva attaccare prima ancora di tutti gli altri, per difendersi e difendere la sua famiglia. Lo capì senza ombra di dubbio il 5 maggio del ’38, quando vide sfilare Hitler per via Partenope. Era un giovedì. Una pompa senza precedenti.

Qual è l’incipit che vi ha colpito di più ultimamente?

Un pensiero riguardo “Sabato incipit. La sartoria di Via Chiatamone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...