Segnalazioni Casa editrice Kimerik

Sinossi ufficiale

Gemona, Friuli Venezia Giulia. Ginevra è una giovane ragazza con una normale vita da adolescente, con amici vecchi e nuovi con cui uscire a divertirsi, studiare quel poco che serve giusto per passare l’anno scolastico e con piccoli problemi di cuore tipici dell’età. Tutto sembra scorrere in modo regolare, fino a quando non incontra il bel Logan che le farà scoprire qualcosa che non credeva fosse possibile e che le riporterà alla mente delle cose strane successe tanti anni prima.

L’autrice

Jessica Bellina è nata il 4 ottobre 1991 a Gemona del Friuli (UD), luogo dove ha sempre vissuto e dove ha frequentato il Liceo scientifico. Fa parte da diversi anni del gruppo storico medievale del proprio paese, che propone sfilate e spettacoli di teatro e ballo. Dopo aver fatto diversi lavori, attualmente è un’impiegata. Appassionata di scrittura da quando aveva 14 anni, in passato ha stilato qualche articolo per il giornale locale. Innamorata della propria regione ha deciso di mettere nero su bianco per svelarne i paesaggi, la storia e le leggende. Nel tempo libero, oltre a scrivere, le piace anche fare lunghe passeggiate.

Il link del Libro: https://www.kimerik.it/SchedaProdotto.asp?Id=3860

Sinossi ufficiale

Da secoli, a causa della colonizzazione e spoliazione delle loro terre d’origine, molti popoli indigeni che vivono in America latina, in Australia, in Nuova Guinea o nelle Isole Andamane stanno scomparendo. I contatti con le cosiddette “popolazioni civilizzate” stanno portando alla distruzione di paradisi incontaminati a causa di deforestazioni, sfruttamento delle miniere, costruzione di dighe e non solo, con la conseguente morte degli individui che vi abitano da sempre, a causa anche di malattie a loro sconosciute e dalle quali non sono immuni. Perché dobbiamo forzarli a cambiare la vita che conoscono da sempre e costringerli in un mondo che sta distruggendo anche noi “civilizzati”? Proteggere la loro esistenza vuol dire custodire le loro lingue, gli usi e i costumi, le religioni e le terre affinché non si perda un tesoro inestimabile: la biodiversità.

L’autore

Roberto Moscianese è nato a Roma nel 1957, ma vive da molti anni in Veneto a Schio (VI). Lavora come Informatore medico scientifico. Attualmente è presidente del Centro Culturale “Samadhi” di Schio che propone eventi annuali come il “Premio di Letteratura”, i “Concorsi di Musica Lirica e Strumentale”, le “Collettive di Pittura” e varie conferenze. È inoltre membro del Circolo Culturale “Cola Filotesio” di Amatrice (RI), del Centro Studi “Bibliograf” di Rimini, Operatore Culturale della Presidenza C.D.A.P. – U.P.C.E e membro del C.D.A.P. – “Centro Divulgazione Arte e Poesia” di Sutri (VT). Ha all’attivo diverse pubblicazioni su riviste e giornali sia italiani che stranieri. È stato vincitore di diversi premi letterari. Con la Ibiskos Editrice di Empoli ha pubblicato una silloge, La vita e un libro di favole, Lilli e Dido. Quest’ultimo è stato presentato al “Salone del libro” di Torino nel 1990 e alla “Mostra del Libro” di Gradara (PU) nel 1992. La poesia inedita Ciao Papà è stata scelta dalla “Nuova Editrice Spada” e inserita nel testo scolastico delle scuole medie di Brescia, mentre la poesia inedita Natale è stata inserita nell’Antologia edita da “Il Carrarese”.

Il link del Libro: https://www.kimerik.it/SchedaProdotto.asp?Id=3856

Sinossi ufficiale

Un viaggio intimo, lirico, quello che ci propone Maria Alberti in questa intensa raccolta. La sua voce, infatti, è rivolta non solo a Cristo, ma anche a Maria, nel suo duplice volto. Da una parte la Madre celeste, ultraterrena, che appartiene alla collettività; dall’altra una madre terrena, la sua mamma, a cui rivolge un dolce e toccante ricordo.

L’autrice

Maria Alberti è nata a Milazzo nel 1945 e vive a Barcellona Pozzo di Gotto (ME). E’ stata docente di scuola media. Autrice di poesie, trae ispirazione soprattutto da temi religiosi e dal quotidiano.

Il link del libro https://www.kimerik.it/SchedaProdotto.asp?Id=3858

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...