Recensione. L’ultima prova

Samuel Vinciguerra

Independently published

Pagine 279

Prezzo 6,84 €

“Mi chiamo Kazuo e ti ho scelto tra le due uniche persone al mondo che possono evitare la loro morte per tre volte”. Leonard rimase in silenzio. “Stai scherzando”, disse, “com’è possibile una cosa del genere? Non capisco” “Leonard, non c’è bisogno di capire. L’unica cosa che devi sapere in questo momento è che ti manca meno di un’ora per poter evitare l’incidente che stai per avere”, disse l’uomo in giacca e cravatta.

Sinossi ufficiale

Tra verità e menzogne, realtà e illusione, fantascienza e sogno. La soluzione a tutti i problemi è stata realmente scovata? Il protagonista Leonard, impossibilitato a camminare, dopo un improvviso incidente riceve la possibilità di tornare indietro nel tempo di un giorno ed evitare la sua morte per tre volte. Intrighi e misteri porteranno a conoscere la storia del personaggio e delle misteriose figure che incontrerà. “Samuel questa volta ci sorprende con una storia avvincente, un racconto ricco di azione e colpi di scena. Vi regalerà forti emozioni!” Paola Gussio

Recensione

La storia ha del potenziale, ma poteva essere sviluppata in modo più approfondito.

Mi è piaciuta la vicenda narrata di un ragazzino costretto sulla sedia a rotelle, del legame forte che lo unisce ai suoi amici , della distanza che in lui non muore mai e delle possibilità di cambiare il suo destino che gli vengono offerte.

Però certi spunti potevano essere approfonditi di più, come i continui episodi di bullismo di cui è oggetto Leonard. Magari soffermarsi un po’ di più sulla narrazione di questi eventi avrebbe dato un respiro più ampio all’intera storia.

Il testo comunque di per se’ fa riflettere, ad esempio sulla possibilità offerta al protagonista di evitare di morire. Se una macchina che da’ questa opportunità esistesse, voi la cogliereste al volo? Non avreste paura ad interferire con il destino che vi è stato assegnato? Io sinceramente non so come reagirei. Certo, una morte prematura non piace a nessuno ma intervenire sul flusso del tempo e influenzare gli eventi può risultare inquietante.

Credo che sentiremo ancora parlare di questo giovanissimo autore che avrà tutto il tempo e le occasioni per affinare le sue storie. In bocca al lupo!

L’autore

L'ultima prova samuel vinciguerra

Samuel Vinciguerra, nasce il 10 settembre del 2000 a Catania. Scrive da quando aveva 8 anni e ama coniugare questa sua passione con il disegno: in questo ultimo campo sta imparando da autodidatta. Legge con passione sia libri che fumetti, e adora raccontare storie sottoforma di libri. Invoglia gli altri a coltivare le proprie passioni. Ha visto la pubblicazione del suo primo libro all’età di 14 anni. Dello stesso autore Avventure interstellari, edito da Book Sprint Edizioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...