Blog tour. Paradiso per sottrazione

PERSONAGGI: 

Marco, detto Carcassa, il protagonista, 29 anni, è un matematico che lavora da precario demansionato in banca durante la crisi finanziaria ed è un anarchico chepartecipa alle azioni del Black Bloc. Insonne, scostante e tormentato quantobrillante e determinato al momento dell’azione. Quando improvvisamente lecose iniziano ad andare bene sul lavoro la situazione legata alla sua area politica precipita.

Monica, la sua compagna, meno politicizzata, condivide con lui un progetto di vita tutto da costruire. Riguardo quel che avviene durante le manifestazioni leinon chiede, lui non dice.

Risso, Nadia, Ivano e Valter i suoi compagni fissi durante le azioni. Se Risso èbimprevedibile, Ivano inaffidabile, Nadia ha sangue freddo ed è in grado di filmare le azioni politiche fino alle estreme conseguenze, Valter, infine, finisce suo malgrado al centro degli aspetti più drammatici della vicenda.

Gaetano, il capo di Carcassa, che cerca di cooptarlo, integrarlo e ottenere da lui favori dentro e fuori dall’ambiente lavorativo.

E poi, Mike lo spacciatore, Maria la buddhista, il Reducepazzo e i suoi cani feroci, Armando il fratello di Carcassa morto nel 1986, la sorella Michela e il suo fidanzato sbirro, Diego il ragazzino stronzetto, Llirian il programmatore menefreghista e metallaro, Barba il teatrante frustrato, Roberta la collega stressata, Martinelli il sindacalista venduto, Gabriele il personal trainer… tutti sullo sfondo di un quartiere che cambia impegnati a schivare i pezzi di una società che si sgretola sotto i loro occhi.

5 pensieri riguardo “Blog tour. Paradiso per sottrazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...