Recensione. E il resto è vita

Maria Campanaro

Delos digital

Pagine 510

Prezzo eBook 4,99 €

Sinossi ufficiale

Gli psichedelici Anni Ottanta, le luci e le ombre del mondo della musica e della moda fanno da cornice a una passione impossibile e alle sue ripercussioni nel tempo sulle vite dei protagonisti.

Roma, 1983. Enrico, affascinante frontman di una pop band di successo, si innamora di Kristel, vivace collaboratrice di una rivista. La loro storia è osteggiata da Christiane, la splendida top model che lui ha lasciato e non si rassegna all’abbandono, e si intreccia a quella di Stefano, amico e collega di Enrico, tormentato da una segreta, infausta passione per Kristel, che dominerà la sua vita e si dissolverà soltanto dopo anni costellati di errori fatali, di rimpianti e di disfatte.

Quando, vent’anni dopo, Stefano e Alba, figlia di Kristel ed Enrico, e modella in ascesa, scoprono di amarsi, il passato ritorna, per presentare all’uomo il conto: la ragazza apprende il suo segreto e si convince che l’amante abbia cercato sua madre in lei. Sconvolta dal dolore, finisce per sposare Marco, il figlio di Stefano, ma presto dovrà fronteggiare la propria incapacità di seppellire i suoi veri sentimenti…

In un’alternanza tra passato e presente, gli irrequieti protagonisti intrecciano i loro destini, vivono con intensità l’amore in tutte le sue declinazioni, l’amicizia, la brama di successo, il bisogno di riscatto, maturano la consapevolezza di sé e delle loro fragilità, la ricerca del proprio posto nel mondo, anche a costo di rivoltare le loro esistenze

Recensione

Un romanzo molto lungo ma molto scorrevole questo di Maria Campanaro che ci porta nel vortice di 4 personaggi e delle loro vicende nello scintillante mondo degli anni 80, tra cantanti e modelle: Enrico e Kristel,Christiane ed Stefano. La vicenda si complica venti anni dopo quando Stefano si innamora della figlia di Enrico e Kristel.

Tutta questa rutilante storia potrebbe risultare completa e troppo articolata ma l’autrice è molto abile nell’esporla con molta chiarezza e linearità, anche quando ci sono dei salti temporali che hanno lo scopo di approfondire i vari intrecci.

È una storia di amore e redenzione, di scelte che spesso si rivelano sbagliate e rischiano di distruggere tutto, ma un attimo prima della tragedia i vari protagonisti riescono a tirarsi fuori dal torbido in cui si sono trascinati e rientrano a fatica nella “normalità”. Enrico e Kristel, Christiane, Stefano e Alba sono forti e determinati, ma nello stesso tempo sono umani e mostrano tutte le loro debolezze e le loro paure, i loro dubbi e i loro drammi, la loro sofferenza nel seguire il cuore più del cervello.

Il mondo in cui i vari personaggi agiscono è molto complicato e non agevola certo le relazioni e i rapporti, anzi li complica e li rende più difficili. Ma in nostri eroi non si arrendono e non rinunciano all’amore, anche a costo di soffrire o di commettere azioni riprovevoli.

Mi è piaciuto molto il salto temporale di 20 anni che divide le due parti della storia, salto che l’autrice ha gestito molto bene con una grande maestria nello trecciare le varie fila del racconto.

500 pagine che scivolano via veloci, tra colpi di scena e forti emozioni!

Buona lettura!

L’autrice

Maria Campanaro è nata a Foggia nel 1976, risiede ad Asti ed è laureata in Scienze politiche. Ha sempre svolto mestieri impiegatizi. La sua passione per la scrittura è strettamente legata a quella per la lettura, che la pervade dalla più tenera età. Ama inoltre i viaggi, la musica, il cinema, le serie tv ben congegnate, la buona cucina e tutto ciò che è arte e creatività. Ha pubblicato il suo primo romanzo, Nessun porto nella nebbia, di genere storico-sentimentale, con Triskell Edizioni.

4 pensieri riguardo “Recensione. E il resto è vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...