Blog tour. Il paradiso per sottrazione

Sinossi ufficiale

Sinossi ufficiale

Marco Bezzi vive due vite. In una partecipa alla guerriglia urbana, da anarchico, fiero oppositore di un sistema inaccettabile che fagocita e risputa individui privati di dignità e umanità. Nell’altra, però, si muove nell’ambito professionale che contribuisce a mantenere vivo e pulsante il cuore del sistema tanto odiato, tra squali della finanza, un contesto aziendale alienante e diritti dei lavoratori ridotti ai minimi termini. Nel mezzo crescono dinamiche che costringono Marco a districarsi nel proprio dualismo: la convivenza con Monica, estranea alla sua area politica; le mutazioni di un quartiere che si affaccia con nuovi connotati alla modernità, come a voler cancellare la memoria di un passato remoto e inconfessabile. Il conflitto tra il protagonista, la società e i propri ideali plasma le vicende di un’esistenza vissuta alla giornata, nell’intento di affermare un concetto di giustizia lontano dalle distorsioni contemporanee.

L’autore

Daniele Trovato è nato nel 1976 e vive a Roma. Ha esordito nel 2011 con ilromanzo Ali e Corazza per AutodaféEdizioni. Con lo stesso editore, nel 2014, ha partecipato al contest letterario “Racconti Mondiali”, vincendo il primo premio col racconto La scomparsa di Valseca. Tra il 2010 e il 2013 ha partecipato a laboratori di scrittura creativa, drammaturgia e reading letterari tenuti da Dario Fo, Franca Rame, Stefano Benni, Mario Pirovano e Sibilla Barbieri. Tra il 2012 e il 2016 i suoi testi per il teatro hanno ricevuto premi e menzioni in diverse rassegne di drammaturgia e sono stati portati sul palcoscenico a Roma. Nel marzo 2017 il romanzo breve Valpurga, tratto dalla sua raccolta Filosofavole (Edizioni Smasher, 2014), ha debuttato al Teatro TorBella Monaca. Nel 2019 ha cofondato il collettivo Guerriglia Radio, attualmente è redattore e speaker dell’omonimo podcastradiofonico.

8 pensieri riguardo “Blog tour. Il paradiso per sottrazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...