Recensione. Nel buio del passato

Alessandra Angela Comneno

Casa editrice Kimerik

Pagine 286

Prezzo 16,00 €

Sinossi ufficiale

Con uno stile narrativo denso, struggente e pieno di sfumature di sentimento che ne fanno un quadro variopinto, l’autrice ci porta per mano all’interno di una storia che lascia il segno. Trattando un tema delicato come l’adozione con grazia e delicatezza, Alessandra Angelo-Comneno tratteggia con maestria una gamma di sensazioni ed emozioni umane che paiono appartenerci per quanto ci si riesce a immedesimare nel narrato

Recensione

Sofia viene sconvolta da una notizia devastante: alla morte dei suoi genitori scopre di essere stata adottata. Da piccola di era sempre che sta perché tutti i parenti, sia da parte della mamma che del papà, erano di carnagione olivastra e scuri di occhi e di capelli, mentre lei aveva capelli biondo scuro, pelle chiara, occhi di un colore grigio tendente al verde. Le sue ricerche la portano ad un nome e ad un paese: Consuelo De Silva, Brasile.

Nel suo animo si agitano mille paure e mille dubbi e grazie al sostegno del suo compagno Luca riesce a trovare il coraggio per scoprire le sue radici.

Erano stati anni di segreta disperazione, di rimorsi, di sofferenza quelli trascorsi fino a quel momento e all’improvviso intravedeva una luce a illuminare il buio del passato.

Il tema trattato è molto delicato e viene affrontato con grande sensibilità da parte dell’autrice.

Non è facile scoprire da un momento all’altro che la nostra vita si basa su una bugia, che chi avrebbe dovuto amarci e proteggerci ci ha mentito su una cosa così importante come la nostra origine. Tutto ci crolla addosso, perdiamo fiducia negli altri, ci sentiamo traditi, defraudati, privati della nostra identità. È vero che i nostri genitori sono quelli che ci crescono, che ci sono vicini ogni giorno, sono i genitori di cuore, che hanno avuto l’amore e il coraggio di accogliere una vita e di seguirla passo dopo passo. È anche vero che scoprire quelli che sono i nostri veri genitori è importante, perché dobbiamo avere la possibilità di conoscerli, per aggiungere un pezzo al puzzle della nostra vita.

L’autrice

Alessandra Angelo-Comneno nasce a Roma, ultima di quattro sorelle. La sua passione per le arti gurative la spinge a intraprendere, dopo il primo biennio del liceo classico, gli studi presso il liceo artistico dove consegue brillantemente la maturità, frequentando contemporaneamente corsi di decorazione presso l’accademia delle belle arti e corsi privati di pianoforte e chitarra classica. Per assecondare le sue poliedriche esigenze emotive, continuamente sollecitate da una curiosità e un desiderio di conoscenza inusuali, si dedica con impegno allo studio delle lingue straniere, come strumento necessario per integrarsi con quelle culture diverse già tanto apprezzate durante i numerosi viaggi all’estero con i suoi genitori. Continua a guardare al mondo oltre frontiera quando, impiegata presso un grande gruppo bancario, si occupa per anni del settore import-export, per poi dedicarsi alla consulenza alle famiglie e privati, sempre coltivando ogni utile opportunità di relazio ni interpersonali. per Appassionata di storia, arte, musica e natura, appro tta del contatto con popolazioni e tradizioni differenti per colmare la promozione sua insaziabile e poliedrica curiosità, in una continua ricerca del nuovo.copia Raccontare è una sua grande passione, quasi una necessità e lo fa scrivendo. L’indissolubile legame con la sua famiglia e la morte di sua sorella Stefania, la muove a scrivere il suo primo romanzo: Sorelle, amiche per sempre. Pubblica più tardi la sua seconda opera, Il coraggio di una vita. A entrambe le opere sono stati assegnati premi letterari e riconoscimenti di merito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...