Sabato incipit. La bellezza del vuoto

Buongiorno. Eccoci alla rubrica del sabato con gli incipit che ci hanno colpito.

Oggi ho scelto l’inizio del libro che ho appena terminato , La bellezza del vuoto di Giulia Calligola.

Quando le loro vite cambiarono, era quasi la fine di Brumaio. Non saprei dire l’anno. Non so mai gli anni. So solo che faceva freddo, e uno dei due ne soffriva più dell’altro. So che nevicava, sembrava non smettere mai. So che gli alberi s’erano da tempo spogliati delle fronde, rimanendo scuri, magri, come gli scheletri che abitano le cripte e vi gridano i loro lamenti, non consapevoli di essere morti. So che, alle volte, le luci del nord illuminavano la notte. So che lui le vedeva, gli piacevano quelle rosse, e che lei non le vedeva affatto. So quello che accadeva nel mondo, insomma. Non perché fossi lì, ma perché cosìavevo voluto. Era il momento da me designato. Era giusto così.

Buona lettura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...