Recensione. Legate per sempre …e anche se non te lo dirò ti terrò tra le cose che non scorderò mai.

Claire Heart – Monique Vane

Pagine 189

Prezzo 10,99 €, eBook 2,99 €

Sinossi ufficiale

Una leggenda popolare giapponese, narra che ogni uomo e ogni donna viene al mondo con un filo rosso legato al mignolo della mano sinistra; questo filo unisce indissolubilmente due anime gemelle, due amanti, due persone destinate a vivere insieme, non importa la distanza, non importa l’età, la classe sociale o altro, è un filo che lega due anime per sempre.
Questo filo rosso non è visibile, è lunghissimo, indistruttibile e serve a tenere unite le due persone che sono destinate a stare insieme per sempre, il problema è che essendo molto lungo il filo spesso si aggroviglia e crea intrecci strani e nodi che creano difficoltà alle due anime destinate a congiungersi; ogni groviglio che verrà sciolto sarà il superamento di un ostacolo nella relazione, ogni nodo che verrà districato servirà a rafforzare il legame.
E se quel filo rosso avesse sciolto tutti i nodi e stessi per incontrare la persona che ti appartiene da sempre?

Recensione

Sofi e Zoe si incontrano per caso ma forse niente succede per caso, perché c’è un legame molto stretto che le unisce. La verità viene a galla piano piano nel corso della lettura, mentre le due si trovano a lavorare nella stessa azienda, Sofi come dipendente e Zie come direttore ad interim, e poi si imbattono l’una nell’altra a Positano dove scoprono il segreto sul loro passato.

Non ci sono due persone più diverse delle due ragazze.

Sofi è appassionata di lettura e fotografia, insonne, è una contabile con la testa fra le nuvole, cosa che le serve per dimenticare un po’ le grandi responsabilità che gravano sulle sue giovani spalle.

Sto cercando il telefono per ascoltare un po’ di musica, ma in questa casa regna il caos, ovunque mi volti ci sono scatoloni accatastati in ogni angolo. Fare un trasloco è sempre difficile. Pensi di avere poche cose, ma negli anni accumuli cianfrusaglie e vestiti per ogni ricorrenza, e così mi ritrovo a impacchettare senza sosta da giorni. Carta di giornale. Avvolgi. Ritira. Ripeti. Capelli raccolti in una crocchia, leggings neri e felpa di due taglie più grande, piedi nudi con il gatto che si struscia sulle mie gambe in giro per l’appartamento. Queste mura mi hanno dato conforto quando ne avevo bisogno, questo piccolo spazio mi ha cullato e protetto dal mondo esterno. Qui sono me stessa, nessun segreto, nessuna preoccupazione, nessun pericolo.

Zoe ha avuto un’infanzia molto dura, è cresciuta da sola, ha ottenuto tutto ciò che ha lavorando molto duramente e tende a non fidarsi di nessuno, tantomeno ad aprire il suo cuore a qualcuno. È in apparenza molto forte e determinata ma questa è in parte una corazza che si è costruita per difendersi dal dolore

La gente è carina, sorridono tutti. Io il mio sorriso l’ho perso da un po’, mi si è spezzato nel tempo, quando non si riceve amore, il sorriso ti viene sempre meno così, mi sono concentrata sulla mia carriera e ho fatto di me l’unica persona di cui prendermi cura. Io solamente potevo darmi amore, sono dell’idea che se qualcuno deve prendere posto accanto a me, lo deve fare per arricchirmi. Per qualche tempo ho provato a interagire con l’altro sesso. Gli uomini, all’inizio sembra che ti vogliano dare il mondo, ma nel momento in cui sei finita nella loro rete, perdono interesse e motivazione per conquistarti ogni giorno. Allora ho chiuso con gli uomini.

Da Aveiro in Portogallo a Positano, le loro vite si intrecciano e si legano irrimediabilmente in un crescendo di emozioni forti, nuovi amori, notti roventi e cuori in tumulto.

Le due autrici hanno costruito una storia intensa e coinvolgente che ci tiene piacevolmente incollate alle pagine fino a scoprire il finale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...