Recensione. Il senso di una promessa. Mandala serie

Monica Peccolo

Independently published

Pagine 282

Prezzo 8,82 €, eBook 2,99 €

Ho potuti leggere anche il secondo libro della Mandala series di Monica Peccolo che me ne ha gentilmente fornito una copia.

Sinossi ufficiale

Dopo la svolta romantica nel loro rapporto, Eva e Nathan continuano a frequentarsi strappando momenti preziosi alle rispettive professioni. L’attore, deciso a riconquistare il meritato spazio artistico, intensifica le occasioni per promuovere il suo lavoro. A una serata di gala, incontra un pluripremiato regista che gli offre, dopo anni di parti minori, un ruolo importante in una produzione cinematografica di alto livello.

Eva, in servizio presso il distretto medico di un sobborgo problematico, resta coinvolta in un’aggressione. La vicenda si conclude senza complicazioni, ma genera qualcosa d’inaspettato: Nathan, sotto pressione e sconvolto per l’accaduto, le rivela la sua storia familiare. Un passato difficile, conosciuto solo da chi gli è davvero vicino.
Adesso, non ci sono più segreti fra loro. Forte di questa rivelazione, Eva vorrebbe trasformare la promessa che li unisce in un legame concreto. Non immagina, però, quante difficoltà sono ancora disseminate sul loro percorso.

Nathan prenderà le distanze dal suo passato, liberando il suo cuore da ciò che lo tiene prigioniero?

Recensione

Dopo il primo libro che vede protagonisti Eva e Nathan, questa seconda parte della storia mi ha entusiasmato meno della prima.

Speravo che ci fossero degli sviluppi più concreti, ma per i miei gusti la narrazione sta procedendo un po’ troppo lentamente.

Ci sono stati importanti rivelazioni sul passato di Nathan ma il suo atteggiamento e’ ancora troppo immaturo, non riesce a prendersi una responsabilità, un impegno, è troppo titubante, troppo insicuro.

Magari è le reazione al carattere di Eva, così determinata e intransigente, a volte molto rigida ma non è una giustificazione al suo comportamento.

Mi sarei aspettata una virata diversa della storia nella direzione di un’evoluzione della rapporto tra il bell’attore e la dottoressa.

L’autrice

Monica Peccolo vive a Livorno, città di mare e mutamenti, ma sogna di viaggiare “come una volta”, con tempi lenti e parecchie fermate nel mezzo. È cresciuta con gli occhi sgranati e la mente aperta, giocando tra castelli di sabbia e installazioni artistiche, e i libri la seguivano ovunque andasse. Ha studiato informatica, fatto volontariato e lavorato come EDP manager, ma dopo un po’ la vita l’ha portata verso altri lidi. Nel 2012 ha esordito con questa serie per Linee Infinite Edizioni e il suo ultimo romanzo è “Niente è come sembra” (autoconclusivo).  

Il suo sito ufficiale è http://www.monicapeccolo.blogspot.it

Puoi iscriverti alla newsletter per ricevere anteprime e aggiornamenti sulla sua attività di scrittura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...