Tbr senza fine. Broken

Daniel Clay

Sperling & Kupfer

Pagine 297

Prezzo 18,90

Vi è mai capitato di gironzolare tra gli scaffali della vostra libreria e di scorgere un testo di cui non vi ricordate ne’ quando ne’ dove lo avete comprato?

A me capita continuamente, anche perché ogni tanto vengo colta da un improvviso raptus che mi porta a comprare tutto quello che trovo nei mercatini di libri usati o nei miei giri in libreria.

Oggi vi propongo un altro libro che giace dimenticato e snobbato da tempo sui miei scaffali e che prima o poi leggerò …

Sinossi ufficiale

Skunk Cunningham ha undici anni ed è in coma. È una ragazzina come tante, con un papà un po’ distratto, ma che le vuole bene, un fratello maggiore che è il suo idolo, una mamma che è andata via di casa. E un professore che le fa adorare la scuola e la incoraggia a seguire le sue aspirazioni nonostante viva in un ambiente in cui regnano la brutalità e il degrado. In quella grigia periferia della provincia inglese spadroneggia infatti la famiglia Oswald, padre tossico con cinque figlie bulle e viziosette, che semina la paura minacciando e derubando chiunque gli capiti a tiro. Il guaio è che le cinque ragazzine sono molto, molto sexy. Così, quando una di loro chiede al timido (e vergine) Broken di portarla a fare un giro sulla sua nuova auto, lui non crede alla propria fortuna. Peccato che poi la perfida Saskia non sappia tenere la bocca chiusa e vada a raccontare a tutti che il ragazzo col sesso non ci sa proprio fare. E che questo faccia venire alla sorella più piccola un’idea balzana e cattiva che mette Broken in guai molto grossi, facendolo arrestare per un crimine che non ha commesso. Dal suo letto di ospedale, Skunk cerca di capire la spirale di ordinaria follia che ha sconvolto il quartiere e la sua vita. Man mano che si svela il mistero che l’ha ridotta in coma, il suo sguardo innocente riesce a colorare di tenerezza e umorismo persino quel mondo torbido e crudele, e accende una luce di speranza per tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...