Collaborazione. Recensione Profumo di riscatto

Autore: Tiziana Lia

Collana: DriEditore Historical Romance (vol.13)

Editore: Dri Editore

Pagine 420

Formati disponibili: ebook 2.99/ cartaceo 12.99

Lancio: ufficiale 17 GIUGNO

Oggi ho il piacere di recensire questo historical romance della Dri editore.

Trama

Julia Montgomery ha dovuto lasciare la sua città d’origine insieme alla famiglia e trasferirsi in Oregon, dopo i contrasti nati tra il nonno materno sostenitore dei dixie e il padre, fervente yankee, uno stimato dottore di cui la figlia ha seguito le orme.

Anche Daniel Duncan ha dovuto abbandonare tutto e scappare, perseguitato da colpe che non ha commesso.

Dopo un incontro fortuito in Mississippi, i due si incontreranno parecchi anni dopo in Oregon e non potranno fare niente contro l’amore che li unisce, nonostante le loro riserve e il passato di Daniel che torna a minacciarlo.

Recensione

Julia è guidata da uno spirito combattivo fuori dal comune, costretta a fare i conti con una società che non vede di buon occhio una donna che svolge la professione di medico. È una persona che non si ferma davanti a nulla, inossidabile nelle proprie convinzioni, dal temperamento infuocato, decisamente una con la quale non ci si annoia mai.

La giovane sperimenta con Daniel la passione amorosa e non riesce a cancellarsi dalla testa e dalla pelle il ricordo dei momenti trascorsi insieme all’ex ufficiale.

Non le importava se Daniel Duncan non provava nulla o se la considerava troppo giovane. Lei non era affatto una ragazzina. Desiderava essere amata, tenuta tra le braccia, istruita nell’arte dell’amore. L’immagine di Lince Bianca e Spirito Libero stretti l’uno all’altra, le tornava in mente di continuo e nelle sue fantasie si trovava al loro posto con Daniel. 

Una notte intera aveva sognato di essere abbracciata a lui, di provare sensazioni che ogni ragazza di buona famiglia avrebbe respinto. Forse. Si era svegliata senza fiato, il cuore in tumulto, mentre battiti impazziti sembravano giungere proprio dal suo inguine, un’eccitazione sconosciuta si era impadronita di lei. Aveva tentato di placare quel pulsare, chiudendo le gambe, premendo con una mano sul pube, ma senza ottenere nulla. 

Non avrebbe mai creduto di poter stare tanto male per un uomo. Proprio lei, da sempre impegnata negli studi di medicina, e che a breve avrebbe aiutato il padre in ambulatorio in pianta stabile o magari ne avrebbe aperto uno per conto suo. Si distese sul letto. Gli occhi azzurri come il cielo e il lento e affascinante sorriso di Daniel tornarono a tormentarla.

Anche Daniel è uno spirito appassionato e indomito, accusato ingiustamente di aver uccidi il suo capitano e di aver compiuto una serie di rapine. Fugge da un luogo all’altro e si trova al sicuro presso la tribù indiana dei Nimiipuu, presso il quale è conosciuto con il nome di Guerriero Silenzioso.

Il suo bisogno d’amore e la sua passione per Julia sono ostacolati dal fatto che non può prometterle nulla perché il suo passato lo perseguita e non vuole mettere in pericolo anche la donna che ama.

Quante volte il nostro passato ostacola il presente e ci impedisce di essere felici? Saremo mai liberi da ciò che siamo stati? E soprattutto quand’e’ che i pregiudizi nei confronti delle donne saranno solo un lontanissimo ricordo? Il libro offre una serie di riflessioni su questi temi, con una leggerezza nella prosa che rende la lettura scorrevole e piacevole.

Forse mi sarei aspettata qualche guizzo in più e un po’ di suspense, ma nel complesso è stata una lettura gradevole.

L’autrice

Tiziana Lia nasce a Roma nel novembre del 1971. Ha una grande passione per la lettura (romance e gialli), finché non inizia scrivere e nel 2009 pubblica il suo primo romance: “Dimmi che mi ami” (Lulu). Dopo averlo ampliato nella storia, negli aspetti psicologici dei personaggi e nei temi trattati, decide di pubblicarlo nel 2015 con un altro titolo: Ai confini del cuore

Negli anni che intercorrono tra la sua prima pubblicazione e il 2015, collabora con riviste di tiratura nazionale per le quali scrive quasi cento tra racconti, romanzi brevi e “da staccare”.

Nel 2017 pubblica Noi all’orizzonte in cui dà ampio spazio agli aspetti psicologici dei personaggi, toccando argomenti attuali e problematiche sociali.

Pubblica nel 2018 un romantic suspense dal titolo Pericolosamente tu, edito da Gilgamesh Edizioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...