Il vestito di lino bianco

Francesca Recchini Cena

Bookabook

Prezzo 13,00 €, eBook 5,99 €

Amanti della lettura, oggi vi presento un progetto molto interessante della casa editrice Bookabook: il crowdfunding. Dopo un’accurata selezione qualitativa, viene preparato insieme agli autori il lancio della loro campagna sul sito della casa editrice, che dura 100 giorni e nell’arco di questo tempo l’obiettivo da raggiungere è di 200 copie in pre-ordine. Raggiunto l’obiettivo, il testo entra in lavorazione come in qualsiasi casa editrice tradizionale, attraversando le fasi di editing, impaginazione, revisione, studio grafico. 

Qual è l’obiettivo della campagna? 
L’obiettivo è creare una community attiva attorno a un autore e al suo libro e soprattutto dare l’ultima parola proprio ai lettori.

Uno dei romanzi pubblicato dalla Bookabook in crowdfunding e’ il vestito di lino bianco.

È un romanzo inedito, che vuole essere un contributo alle “donne della porta accanto”, che incontriamo ogni giorno e che nelle difficoltà quotidiane, tra famiglia, casa e lavoro, vanno avanti instancabili e con coraggio e che nel loro piccolo fanno grandi cose. Queste donne sono una colonna portante della società in cui viviamo. Nel romanzo la protagonista vive un’avventura inaspettata! 

Trama

Paola convive con un passato ingombrante e vuole spogliarsi di quella “pelle” provata, segnata in maniera indelebile da eventi traumatici che l’hanno messa a dura prova. Decide di prendere in mano la sua vita e, all’insegna dei buoni propositi, cerca di vivere ogni giorno al meglio. Ma una tranquilla vacanza viene sconvolta da un tragico avvenimento: Paola, sequestrata e portata lontano dall’Italia, si troverà ad affrontare qualcosa di inaspettato, di sconvolgente; incontrerà Amal, una donna che farà di tutto per salvarle la vita. Bellissima, colta, la donna dal volto coperto e dagli occhi meravigliosi si prenderà cura di lei e del suo compagno di sventura, chiedendo in cambio qualcosa di molto importante e che nello stesso tempo le costerà la vita. La musica, tanto amata da Paola, sarà il cibo per la mente durante quei giorni di prigionia, l’aiuterà ad affrontare le giornate e a riempire il suo cuore con i ricordi. Speranza e determinazione si intrecceranno con tragedia e coraggio.

“Il vestito di lino bianco” è un libro che sfiora all’interno della narrazione vari argomenti spaziando dalle difficoltà che il mondo femminile vive ogni giorno nella vita quotidiana, a un tema delicato come l’aborto, ai diritti della donna nella cultura islamica, all’immigrazione e, ancora, ai traffici illeciti. 
Nella narrazione fanno da cornice luoghi meravigliosi, partendo dalla Costa dei Trabocchi fino ad arrivare alla Via della Seta, Bukhara con i suoi meravigliosi mausolei e minareti color turchese. In sottofondo, come una colonna sonora, la musica citata all’interno del libro, brani di musica classica Debussy, Chopin, Hoffenbach, Verdi (, Puccini, Mozart, Tzaikovsky, la voce di Maria Callas e molti, moltissimi altri autori, fino a brani jazz come As Time Goes By e più attuali come le musiche di Jovanotti e Cesare Cremonini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...