Novità in libreria Maggio 2019

Un altro mese sta per iniziare pieno di interessanti uscite. Eccovi 10 titoli che non potranno mancare nelle vostre librerie.

Il primo libro è Documenti prego di Andrea Vitali, edito da Einaudi.

La storia ha qualcosa di assurdo e irreale. Di notte su un’autostrada del Nord Italia industriale corre una macchina con a bordo tre funzionari di una ditta commerciale di ritorno da un viaggio di lavoro, sono stanchi, si fermano in un autogrill per bere un caffè e comprare le sigarette. Ma in quella stazione di servizio, sotto gli occhi indifferenti dei camionisti assonnati e delle ragazze del bar, il destino aspetta uno di loro. Una leggerezza e una banale dimenticanza lo faranno precipitare nelle maglie di un meccanismo giudiziario impeccabile nella forma, efficiente nei metodi, implacabile nelle conseguenze.

In uscita il 14 maggio, Einaudi editore

Machiavelli torna a deliziarci con le inchieste di Sarti, un personaggio che i fan dell’autore conoscono e apprezzano.

Una serie di crimini si sussegue a un ritmo inspiegabile, tanto che Sarti non riconosce più la sua città e Quando Settepaltò, chiamato così perché indossa un numero spropositato di cappotti l’uno sopra l’altro, viene massacrato di botte, decide di non archiviare il caso. Le ricerche spingono il sergente prima sui colli, a villa Rosantico poi addirittura lontano da Bologna, fino in Calabria: è la sua prima indagine «fuori casa». Testardo come pochi, Sarti Antonio arriverà a scoprire un terribile delitto, una verità che mai avrebbe immaginato.

In uscita il 21 maggio, Einaudi editore

Il libro che attendo con più ansia e questo di Angela Marsons, una garanzia in fatto di thriller.

Ritroviamo Kim Stone che indaga sul ritrovamento del cadavere di un’assistente sociale uccisa da un’unica coltellata e di una tossicodipendente della zona ritrovata uccisa nello stesso identico modo. Anche se non c’è niente a collegare le due vittime, a eccezione dell’inquietante precisione con cui sono state uccise, Kim segue il suo istinto e deve anche fare i conti con un fantasma del suo passato. Se vuole davvero fermare l’assassino prima che il numero delle vittime cresca, dovrà rimanere vigile per districarsi nella fitta rete di intrighi e di bugie che le si sta stringendo attorno… anche se significa mettere in grave pericolo la sua stessa vita.

In uscita il 6 maggio, Newton Compton Editori

Il nuovo libro di Tana French promette grande emozioni.

Stephen Moran lavora ai Casi Freddi con un unico obiettivo, entrare a far parte della Omicidi della polizia di Dublino. Quello che gli serve è soltanto un’occasione e quando Holly Mackey si presenta nel suo ufficio, sembra che quel momento sia arrivato. Holly ha nuove informazioni sul caso di un ragazzo trovato ucciso l’anno prima nel collegio più prestigioso d’Irlanda. L’indagine, subito riaperta, viene affidata a Moran e Conway, una collega tutt’altro che facile da gestire. Gli indizi portano alla scuola di Holly, alla vita segreta delle ragazze. Ben presto, Moran si troverà invischiato in una rete di gelosie, violenze e misteri.

In uscita il 28 maggio, Einaudi editore

Chi è il Viaggiatore? Perché davanti a lui tutti si inginocchiano? Un segreto che per vent’anni è stato tenuto nascosto riemerge e spalanca le porte dell’inferno nello spaventoso Sud Tirolo di D’Andrea. Tony Carcano è uno scrittore, e i suoi romanzi d’amore hanno parecchio successo. Eppure, a dispetto dell’agiatezza raggiunta, non conduce un’esistenza brillante. Abita a Bolzano, nello stesso quartiere popolare in cui è nato, e come migliore amico ha un San Bernardo di centodieci chili. L’irruzione improvvisa nella sua vita di Sibylle, ventenne pericolosamente affascinante che gira su una moto da enduro e porta sempre con sé, nella tasca degli shorts, un coltello a serramanico, manda in subbuglio la routine su cui ha costruito il proprio equilibrio. La ragazza gli consegna una fotografia che lo ritrae più giovane, sorridente, accanto al cadavere di una donna: Erika, la madre di Sibylle. Lei non ha mai creduto alla versione ufficiale del suicidio. L’immagine riporta Tony a un periodo che avrebbe voluto dimenticare, a quella che fu la prima e l’ultima inchiesta della sua brevissima carriera di giornalista. Lui e Sibylle inizieranno un’indagine che li condurrà a scontrarsi con la piccola, chiusa comunità di Kreuzwirt. Dietro l’omicidio di Erika c’è un mistero impensabile fatto di menzogne e di violenza, di avidità e di follia. E la chiave di tutto, forse, è un simbolo: il sorriso del colibrì.

In uscita il 28 maggio, Einaudi editore

Teresa Battaglia è un commissario di polizia specializzato in profiling che si occupa di cold case. Ogni giorno cammina sopra l’inferno, ogni giorno l’inferno la abita e la divora. Perché c’è qualcosa che, poco a poco, la sta consumando come fuoco. Il lavoro, la squadra, sono tutto per lei. Perderli sarebbe come se le venisse strappato il cuore dal petto. Eppure, questa potrebbe essere l’ultima indagine che svolgerà . E, per la prima volta nella sua vita, ha paura di non poter salvare nessuno, nemmeno se stessa.

In uscita il 27 maggio, Longanesi editore

Blanca e i suoi colleghi, il commissario Martusciello, l’agente scelto Carità, Liguori e Micheli si ritrovano a dover risolvere due casi che sembrano scollegati: il traffico di animali illegali provenienti dall’estero e la morte di una donna, apparentemente avvenuta a causa del morso di un ragno, rarissimo e letale. Nel primo caso delle circostanze fortuite porteranno a galla indizi che provocheranno la morte di due veterinari, mentre il secondo caso sembra opera di un assassino seriale che usa i ragni come armi, ma le vittime non sono collegate in nessuno modo tra di loro. Nel commissariato regna l’anarchia, ognuno conosce solamente un pezzo dell’indagine e spesso lo nasconde agli altri, il puzzle fatica a comporsi fino all’ultimo perché le vicende private dei personaggi si ergono come muri tra di loro: ognuno come un animale ferito cerca con le proprie forze di aprirsi la strada verso la verità, senza accorgersi di essere mutilato lontano dal resto della squadra. Blanca si dibatte nei suoi sentimenti per Liguori e cerca un riparo nell’amore di Micheli, pur non ricambiandolo. Di tutti gli animali che abitano questo romanzo è proprio Blanca la più selvatica e incattivita.

In uscita l’8 maggio, Edizioni e/o

Román Sabaté è un giovane senza particolari aspirazioni che si ritrova “assunto” da un nuovo partito, Pragma, fondato da un brillante arrivista dell’antipolitica la cui ascesa irresistibile risponde a una totale mancanza di scrupoli: Román sembra far carriera per caso, diventando ben presto il braccio destro del capo indiscusso, finché, passo dopo passo, avverte l’inquietante sospetto di essere solo una marionetta manovrata per un fine inconfessabile. L’omicidio di Lucrecia, moglie del potente manipolatore, sancirà per il protagonista la perdita dell’innocenza e l’inizio di una fuga impossibile, in una realtà dove tutto è apparente e ingannevole, tranne la determinazione di chi vorrebbe metterlo a tacere per sempre. Su tutto incombe una singolare superstizione, “la maledizione di Alsina”, che sembra scombinare i piani accuratamente orditi…

In uscita il 2 maggio, Feltrinelli

Vani è una ghostwriter che lavora per scrittori di ogni genere con storie, articoli, saggi che sembrino scaturiti dalla loro penna e deve tutto all’uomo che, per primo, ha intuito la sua bravura: Enrico Fuschi, il suo capo, per il quale la ragazza è preoccupata. Da quando si è lasciato sfuggire un progetto importantissimo, infatti Enrico è sparito, perciò Vani chiede l’aiuto del commissario Berganza, che l’ha scelta come collaboratrice della polizia per il suo intuito infallibile. Le tracce li porteranno fino a Londra a scoprire che Enrico nasconde segreti che mai avrebbero immaginato e, soprattutto, che ha bisogno del loro aiuto. E non solo lui.

In uscita il 2 maggio, Garzanti editore

Dulcis in fundo, arriva anche Camilleri con l’ultima inchiesta del commissario Montalbano.

Il suicidio di un operaio appena licenziato e un imprenditore privo di scrupoli trovato assassinato con un colpo di pistola alla nuca. E poi c’è l’Alcyon, una goletta un po’ misteriosa, pochissimi gli uomini di equipaggio, niente passeggeri, la zona di poppa larga abbastanza per fare atterrare un elicottero. Per Montalbano a Vigàta tante gatte da pelare e il suo commissariato da difendere: qualcuno infatti sta tentando di farlo fuori… Un giallo d’azione, quasi una spy story dove si intrecciano agenti segreti, FBI e malavita locale. E un commissario irriconoscibile, che stupirà i suoi lettori.

In uscita il 30 maggio, Sellerio Editore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...